Come Cambiare l’Aspetto di un Paralume in Casa

Cambiare aspetto al solito paralume di casa nostra non è un lavoro difficile. I modi per poterlo fare sono tanti, molti anche originali. Proprio a questo fine, con questa guida potrai imparare a cambiare aspetto al tuo paralume utilizzando dei patchwork di ritagli.

Se il tuo paralume ti ha annoiato e quindi vuoi cambiarne l’aspetto, la prima operazione che dovrai eseguire per poterlo fare, sarà di ritagliare tanti riquadri dai vari materiali cartacei, più o meno delle stesse dimensioni, e di forma leggermente trapezoidale, ovvero con i due lati corti obliqui per meglio adattarsi alla forma conica del paralume che andrai a decorare.

A questo punto, una volta che avrai eseguito questa prima operazione, dovrai provare ad accostare combinazioni diverse di materiali e colori finchè non trovi quella che più ti piace e soddisfa. Adesso passa a spennellare il retro dei riquadri con la colla per carta da parati o la colla vinilica e posizionali sul paralume, molto vicini, in modo da creare un patchwork. Per unire i riquadri passa a dipingere le cuciture con la patina dorata.

A questo punto, per riprodurre un vero patchwork, traccia linee verticali in alto e in basso e orizzontali sui lati. Una volta fatto, ricava tante striscioline dal foglio in similoro, senza staccare la carta di supporto, quindi premi delicatamente queste strisce sulla patina dorata ancora umida. Adesso asporta il similoro in eccesso con il pennello a setole dure, lasciando solo le cuciture. Infine lucida il lavoro con un panno morbido.