Come Preparare Carciofi e Patate al Forno

In questa guida ti insegnerò a preparare queste fantastiche verdure in un modo molto semplice e veloce.

Allo stesso tempo potrai portare in tavola un piatto ricco di sapori e storia della nostra terra.

Occorrente
5 carciofi
3 patate medie
30 g di pecorino romano grattugiato
3 uova
1 cipolla piccola
1 spicchio d’aglio
1 ciuffo di prezzemolo
1 tazza di polpa di pomodoro
Olio d’oliva
Sale e pepe

Per prima cosa devi pulire i carciofi privandoli delle foglie esterne più dure poi taglia la parte finale con le spine e dividi a metà per facilitare l’eliminazione dell’eventuale fieno centrale, infine elimina buona parte del gambo mantenendone solo un paio di centimetri. Ora taglia i fondi di carciofo a fettine nel senso della lunghezza e immergerli subito in acqua acidulata con il succo di mezzo limone per evitare che anneriscano a contatto con l’aria.

Sbuccia le patate, lavale e mettile a sbollentare in acqua bollente salata per 3 o 4 minuti dalla ripresa del bollore poi scolarle, falle intiepidire leggermente e tagliale a fette dello stesso spessore dei carciofi.
Intanto trita finemente aglio e cipolla insieme alle foglioline di un paio di rametti di prezzemolo.

Ungi con olio di oliva una teglia da forno, cospargi il fondo con un po’ di trito aromatico, disponi sopra le patate a spicchi, il resto del trito, sale e pepe. Distribuisci poi la polpa di pomodoro e infine i carciofi. Versa sulla preparazione un bicchiere d’acqua con un cucchiaio di olio e un altro pizzico di sale. Introduci il tortino nel forno già caldo e fallo cuocere a 180° per circa 30 minuti, l’acqua dovrà essere assorbita interamente.

In una terrina sbatti le uova con il formaggio grattugiato e un po’ di sale e quando le verdure saranno pronte, leva la teglia dal forno e copri il tortino con le uova sbattute, inforna ancora dieci minuti finché le uova si rapprenderanno e si formerà una crosticina dorata. Il piatto si può servire a tavola sia caldo che tiepido questo dipende anche dai tuoi gusti.