Come Preparare Cavatappi con Fegati alla Veneziana

La preparazione di questa ricetta è abbastanza semplice e richiede solo 15 minuti, più dieci di cottura. Il segreto sta nello spessore delle fettine di fegato e di quello delle cipolle: entrambi, infatti, devono essere molto sottili per dare il loro massimo.

Occorrente
350gr di cavatappi
200gr di fegato di vitello
2 cipolle
1 mazzetto di prezzemolo
40gr di burro
3 cucchiai di olio di oliva extravergine
1dl di vino bianco
Sale, pepe

Metti in un ampio tegame la metà del burro ed unisci le cipolle affettate sottilmente, il vino bianco ed anche 1.5dl di acqua. Insaporisci il tutto con un pizzico di sale ed una macinata di pepe, poi cuoci a fuoco dolcissimo e tegame coperto per circa mezz’ora, avendo l’accortezza di mescolare di tanto in tanto

Nel frattempo riduci il fegato a listarelle e rosolale per due minuti in un altro tegame con l’olio ed il burro rimasto. Sala e pepe in base ai tuoi gusti ed aggiungi il fegato alle cipolle proseguendo la cottura per altri due minuti. Fai cuocere per bene i cavatappi in abbondante acqua bollente salata.

Scola i cavatappi quando sono ancora al dente, condiscili con il fegato alle cipolle appena preparate ed ancora calde e trasferisci il tutto in un piatto da portata oppure in una pirofila molto ampia. Cospargi il tutto con del prezzemolo tritato precedentemente e servi caldo, accompagnando con un vino rosso.