Come Preparare Pollo con Ananas

In questa guida ti propongo un modo molto originale ed esotico per accompagnare il solito pollo, l’ananas. Risulta essere un accostamento che aggiunge un sapore nuovo e fresco alla ricetta.

Risulta essere un piatto lungo da preparare, in quanto richiede la marinatura per il pollo, ma il risultato sarà una pietanza molto gustosa, leggera e coloratissima.

Occorrente
Ingredienti per 4 persone
1 pollo da un chilo circa tagliato a pezzi
2 cucchiai di aceto
3 cucchiai di salsa di soia
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
2 pomodori medio-grossi rossi e sodi
6 fette di ananas in scatola
7 cucchiai del succo dell’ananas
Sale

Lava i pezzi di pollo, asciugali e mettili in una terrina.
Unisci l’aceto e la salsa di soia.
Mescola, copri e lascia riposare in marinatura per cinque ore, mescolando una o due volte.
Scalda l’olio extravergine di oliva in un tegame abbastanza ampio e, prima che sia molto caldo, unisci i pezzi di pollo scolati dalla marinata, ma non asciugati.
Rosola a calore medio, girandoli spesso, finchè sono leggermente dorati da tutte le parti (occorreranno circa sette o otto minuti).

Unisci la poca marinata rimasta nella terrina, sala, copri e continua la cottura a calore piuttosto dolce, girando i pezzi di pollo ogni tanto, e man mano che diventano teneri passali in un piatto di portata (per cucinare le cosce ci vorranno una trentina di minuti, gli altri pezzi saranno pronti in circa venti minuti).
Tieni il piatto con i pezzi di pollo al caldo.
Lava, asciuga e taglia a grossi dadi i pomodori senza levare la pelle.
Taglia le fette di ananas in sei pezzi ciascuna.

Aumenta il fuoco sotto il tegame del fondo di cottura del pollo, e mettici i dadi di pomodoro.
Sala leggermente ed aggiungi i pezzi di ananas.
Rosola tutto su fiamma vivace per due o tre minuti, scuotendo il tegame per non far attaccare.
Accomoda i dadi di pomodoro e di ananas tutto intorno ai pezzi di pollo.
Versa il sugo dell’ananas nel tegame e fallo consumare leggermente su fiamma viva e mescolando sempre.
Quando si sarà ritirato di circa un terzo, versalo sul pollo, lascia raffreddare e servi in tavola.