Come Prepararsi per il Windsurf

Quella della preparazione fisica per fare Windsurf è una fase importantissima, una fase che non deve mai essere sottovalutata, in modo da prevenire gli infortuni e da preparare al meglio il fisico. Non si può improvvisare in acqua, ma bisogna piuttosto prepararsi, e ciò non riguarda solamente le manovre da eseguire (che andranno imparate tramite delle lezioni effettuate da persone qualificate), ma anche la capacità di resistenza, la forza, la velocità, la capacità di recupero rapido e così via. Insomma, come in tutti gli sport, riuscire a prepararsi al meglio per fare Windsurf richiede molta costanza e determinazione, ed un piano di allenamento ben studiato.

Nello specifico, gli esperti consigliano in primo luogo di eseguire un esercizio di tipo cardiovascolare per migliorare la resistenza. Seguite una sessione di allenamento aerobico a settimana: in questo modo riuscirete a rendere di più ed a trascorrere molto più tempo in acqua. A tal fine, si consiglia di fare jogging, bicicletta da corsa o mountain bike.

Dopodiché, bisognerà eseguire degli esercizi che permettano di migliorare la prestazione fisica e la potenza. Il windsurf è uno sport che necessita di spalle, braccia, dorso, gambe e addome ben allenati. Si consiglia l’esecuzione di tre sedute di allenamento settimanali con esercizi come addominali, lat machine, alzate laterali, leg extension, esercizi per i bicipiti femorali, oltre a squat, stacchi da terra e così via.

Come potete comprendere, l’allenamento per il windsurf è un tipo di allenamento molto impegnativo ed intenso, e per questa ragione si consiglia sempre di sottoporsi alle dovute visite mediche prima di intraprendere questo elettrizzante percorso.