Come Restaurare un Mobile in Legno in Casa

Hai trovato in cantina o in solaio un bel mobiletto, oppure un tavolino, o magari hai visto in qualche mercatino un bel mobile che ti piacerebbe acquistare ma è malconcio e non vuoi spendere troppo per sistemarlo? Seguimi e sistemiamolo insieme.

Per prima cosa devi togliere bene tutte le vernici e coloranti che ci sono sul tuo mobile, per questa operazione userai il decapante, seguendo molto attentamente le istruzioni del produttore. Poi passa tutto il mobile con un pò di acquaragia o solvente per pulirlo bene, è importante che non ci siano più residui.

Adesso guarda bene se ci sono dei tarli, se sono presenti, devi fare il trattamento specifico, se è a posto procedi. Osserva se ci sono delle screpolature o dei buchi, li devi riempire usando lo stucco per legno, utilizza una spatolina, lascia aciugare molto bene, quando sarà secco, passa la carta vetrata prima quella fine poi quella finissima, al tatto non dovrai sentire niente.

Adesso sei pronto per passare l’impregnante del colore che avrai scelto, usa un pennello apposito e mettilo sempre nel senso del legno, mai al contrario. Quando sarà asciutto, passa un’altra mano, il colore a questo punto sarà perfetto. Lascia ancora asciugare molto bene, poi passerai la gommalacca, che fissa e lucida, si trova già pronta nei negozi appositi. Una volta aciugata bene, passerai un velo di cera, puoi usare quella colorata uguale all’impregnante oppure quella neutra, lasciala seccare almeno due giorni poi lucida con un panno di lana e tanto olio di gomito; il gioco è fatto, soddisfatto