Come Restringere il Viso con il Trucco

Parliamo del viso rotondo e particolarmente cicciotto che per molte è un problema da minimizzare anche grazie al make up. Per snellire un volto un pò rotondetto, si ricorre alla cosidetta tecnica dell’allungamento che si basa su una serie di giochi di chiaro/scuro per mettere in evidenza e illuminare alcune aree del viso camuffandone delle altre. Ilcontouring del viso gioca un ruolo fondamentale ma occorre anche truccare in modo appropriato occhi, fronte e sopracciglia.

Dopo aver fatto la classica base usando una crema idratante e applicando successivamente fondotinta fissato con la cipria, occorre schiarire l’area centrale del viso quindi il ponte del naso sfumando bene sul centro della fronte e sul mento della terra scura in modo da creare un fascio di luce centrale che illuminerà il viso.

Per quanto riguarda la zona d’ombra occorre applicare un prodotto più scuro nell’incavo della mandibola, in maniera obliqua snellendo otticamente la guancia e allungando il viso. Se siamo particolarmente cicciotte, andiamo a contornare esternamente il nostro ovale, creando delle ombre sempre con terre e blush in modo da allungare ancora di più il viso. Ovviamente stavolta utilizzeremo un prodotto leggermente più chiaro di quello utilizzato sulle guance, in pratica una via di mezzo tra la terra scura e il nostro abituale fondotinta.

Passiamo adesso al trucco occhi e sopracciglia. L’occhio va truccato senza sottolineare la rima inferiore dell’occhio: trucchiamola solo internamente con un kajal nero ad esempio ma non trucchiamo anche le sporgenze. Non incorniciando l’occhio nella rima esterna otterremo un effetto ottico che distanzia l’occhio e lo zigomo: creando un ombreggiatura al di sotto della palpebra inferiore otticamente l’occhio sembra finire al termine del trucco mentre lasciando scoperta questa area, il distacco tra zigomo e occhio sembra maggiore.

Anche le sopracciglia si adeguerano a questo discorso: meglio sopracciglia più sottili a forma di “ali di gabbiano” per alzare lo sguardo. In sintesi, contouring obliquo, zona centrale dunque naso e mento illuminati, occhi truccati all’insù e sopracciglia sottili soprattutto all’estemità per allungare e restringere un viso troppo rotondo.