Come Preparare Pollo alle Mandarle

Il pollo alle mandorle è una pietanza derivante dalla cucina cinese. Risulta essere uno dei piatti più conosciuti in Italia ed estremamente facile da realizzare. Alla fine, ti ritroverai a gustare un piatto succulento, che riuscirà ad accontentare e a saziare anche i palati più esigenti.

Con questa ricetta il successo è assicurato. La quantità degli ingredienti è per 4 persone.

Occorrente
2 petti di pollo
100 gr di mandorle pelate
1/2 cipolla
1 radice fresca di zenzero
Maizena
Salsa di soia
Olio
Sale

Prima di tutto, tosta le mandorle in poco olio di semi e metti il tutto da parte. In seguito, taglia il pollo in piccoli pezzattini e mescolali con un po’ di sale e con un cucchiaio di maizena. Fatto ciò, taglia la cipolla a fettine sottili e trita il ginger; metti entrambi in una padella o in un wok e falli soffriggere in 4 cucchiai di olio.

Appena vedi che la cipolla imbiondisce, unisci il pollo e cuoci a fuoco vivace per qualche minuto. Per finire, aggiungi le mandorle e mescole bene il tutto con il resto degli ingredienti, tenendo il fuoco basso. Ora, aggiungi della salsa di soia fino al punto da rendere più saporita la tua pietanza.

Il piatto è pronto. Per servire al meglio questa deliziosa pietanza, ti consiglio di servirla calda accompagnandola con un buon vino bianco, morbido e aromatico. Ora, potrai presentare ai tuoi commensali un piatto davvero unico, d’eccezione e, in più, avrai ampliato le tue conoscenze in cucina, arricchendo il tuo ricettario.