Come Realizzare Mazza e Pallina da Baseball

Guida alla costruzione economica di una prima pallina e di una mazza da baseball. Elenco dei pochi e semplici materiali necessari alla costruzione, che sono tra l’altro di facile reperibilità e di bassissimo costo. La costruzione non necessita di abilità particolari, ed è adatta a Scuole ed anche a bambini da 8 anni in su.

Come primo passo, abbiamo bisogno di due rotoli di nastro isolante da elettricista, uno bianco per realizzare la pallina, ed uno di colore a piacere tra rosso, verde, blu, giallo o nero, a seconda del colore della mazza che vorremmo realizzare.
Serviranno una o più palline da tennis, va benissimo anche una usata, ed una mazza di legno per la scopa.

Per realizzare la pallina, prendiamo il nastro isolante bianco, iniziamo ad avvolgerlo attorno alla pallina come una stretta fasciatura, ma solo da un primo lato dal basso verso l’altro. Poi giriamo la pallina in modo da vedere la prima fasciatura orizzontale, e proseguiamo a fasciare la rimanente superficie della pallina con il nastro bianco, in modo tale da avere una pallina uniformemente fasciata.

Così avremo una pallina a bassissimo prezzo, grazie al nastro sarà morbida, ed anche i bambini ci potranno giocare senza farsi male, realizzate così quante palline volete.

Per realizzare la mazza, prendete la mazza il legno da scopa, sceglietene una dritta, cercate di acquistarne una di almeno 120 cm.
Prendere la sega per il legno e tagliate esattamente a metà la mazza di legno.
Prendete poi una delle due mazze appena tagliate, arrotondatene con la carta vetrata o con la lima il bordo.
Poi avvolgete attorno il nastro colorato a mo’ di fasciatura a spirale lungo tutta la mazza.
Assolutamente la mazza non va colorata, perché la nastratura serve anche per darle un minimo di protezione contro gli incidenti.

A questo punto manca solo il guantone, che può essere scelto seguendo questa guida su Glisportivi.net e cercando di risparmiare.